Come incrementare la sicurezza di casa: i consigli migliori in assoluto

Nonostante gli ultimi dati rivelino che i furti in appartamento soano diminuiti, è sempre una buona idea rendere al casa più sicura per evitare il rischio di esser presi di mira dai topi di appartamento.

Controllare la sicurezza di vie secondarie di ingresso

Moltissime persone si preoccupano di rendere sicura solo edesclusivamente la porta di ingresso, tralasciando quelle che possonorappresentare una seconda via di ingresso per eventuali rapinatori. Si trattadi porte sul retro, del garage, porte finestre e anche finestre. Forse moltinon sanno che i ladri preferiscono entrare da una finestra che è facile dascassinare invece di perdere tempo con la porta di ingresso. Per ovviare aquesto problema basta installare nuovi serramenti e infissi in PVC a Roma che sonoi più sicuri in circolazione perché i test hanno dimostrato che nemmeno construmenti e attrezzi si possono aprire.

Installare un allarme

Il sistema di allarme è il metodo migliore per incrementare la sicurezza di casa. Su tutte le porte di ingresso, comprese quelle secondarie sul retro, e anche su ogni finestra con infissi in PVC a Roma si deve installare un sensore che scatta non appena qualcuno ci passa sotto. Ogni possibile punto di ingresso ha un sensore e quando l’allarme è inserito ogni volta che il sensore avverte qualcosa, si aziona l’allarme. I sistemi di questo tipo hanno anche un effetto deterrente, cioè i ladri che analizzano al casa, vedendo il sistema di allarme, scelgono un altro bersaglio.

Usare luci esterne con sensori

Per allontanare eventuali intrusi, basta avere all’esternodell’abitazione delle luci. Dato che i ladri agiscono con il buio, è possibileostacolarli con la luce. Per non dover lasciare le luci accese tutta la notte,basta mettere dei sensori di movimento. La luce si accenderà solo quando cipassa sotto qualcuno. È una soluzione rudimentale ma comunque valida che puòesser di grande aiuto a tenere lontani gli eventuali intrusi che voglionosvaligiare la casa.