Come isolare l’abitazione e avere benefici maggiori

Ci sono diverse ragioni per cui è indispensabile curare di più la coibentazione e l’isolamento di casa. chi cura questi aspetti ha un beneficio enorme per quanto riguarda il riscaldamento. I tecnici della manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma consigliano smerò di isolare bene per ridurre i consumi di gas, di conseguenza, anche la relativa bolletta.

Realizzare un cappotto termico

Il cappotto termico è uno dei interventi più consigliati anche dalle imprese di manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma perché è il meglio che ci sia per coibentare. Lungo tutti i muri perimetrali dove avviene lo scambio di calore, si realizzano contro pareti imbottite con materiali isolanti come il polistirolo. questo tipo di lavoro è molto pratico perché viene eseguito tutto all’esterno, senza così creare disagi dentro casa. Questo fa sì che il calore prodotto bruciando il costoso gas resta all’interno, riuscendo a raggiugere prima la temperatura desiderata.

Usare dei pannelli riflettenti

I termosifoni sono installati lungo i muri e mandano calore anche verso il muro perimetrale. Non serve a nulla scaldare il muro verso l’esterno perché gran parte del calore viene buttato fuori. Per impedire questo inutile spreco, una possibilità può essere quella di installare dietro a tutti i termosifoni dei pannelli riflettenti che irradiano il calore verso il centro della stanza.

Sostituire le finestre

Le finestre di casa vecchie e malridotte sono un grave problema per l’isolamento. I termosifoni sono spesso sotto le finestre e il calore si disperde soprattutto attraverso queste. Oggi sul mercato si trovano nuove finestre coibentanti che sono perfette per migliorare la situazione ed eliminare il problema della coibentazione e dell’isolamento termico, evitando gli sprechi che fanno alzare la bolletta dal gas.

Mettere del nuovo silicogeni sigillante

Per migliorare la coibentazione e impedire la dispersione di calore verso l’esterno che costringe a lasciare acesi per ore e ore i caloriferi, si può pensare di passare del nuovo silicone sigillante. Si deve controllare che ogni finestra sia ben sigillata, in modo che il calore non se ne vada verso l’sterno.