DOCF: il Documenti Catasto Fabbricati

Con la sigla DOCFA che per esteso indica Documenti Catasto Fabbricati, si indica una nuova e veloce procedura che tramite un software comunica in via telematica le notizie aggiornate in relazione alla storia di un immobile, se è già esistente o registrare uno di nuova costruzione.

Il catasto come molti sanno è il registro generale di tutti gli immobili, in esso è possibile trovare tutte le caratteristiche allo stato di fatto di uno stabile dal momento della sua costruzione fino al momento di una possibile cessazione della proprietà ad un terzo.

Inoltre sono riportate le eventuali variazioni che possono esser state fatte negli anni e che devono essere obbligatoriamente comunicate in tempi brevi.

La comunicazione è essenziale nel caso di compravendita, in mancanza dell’aggiornamento l’atto stesso diventa nullo, questo perché la planimetria catastale iniziale può subire delle variazioni e non rispecchiare il reale stato attuale dell’immobile.

Variazioni che possono essere causate da: un cambiamento d’uso, l’abbattimento di muri divisori per ricavare un locale più ampio, la realizzazione di una nuova parete per dividere una stanza e ricavarne due e non per ultimo l’ampliamento o lo fusione tra due appartamenti, ovvero tutti quei lavori che determinano un’alterazione sia della planimetria interna che del numero dei vani utili.

Il compito di comunicare le possibili variazioni al catasto tramite il DOCFA spetta esclusivamente ad un tecnico qualificato quale può essere: un ingegnere, un architetto, un geometra o un perito edile, non è possibile farlo come semplice cittadino privato.

I moduli con le rispettive modifiche possono essere inviati solo per via telematica, dove verrà specificata la planimetria reale , la rendita catastale, la classe e la categoria dell’immobile.

Per districarsi nel mondo delle pratiche edilizie, consigliamo la società iRebuilding, che da anni si occupa di interventi su preesistenze, ristrutturazione e valorizzazione di immobili. La società abruzzese sarà in grado di dare tutto il supporto tecnico edilizio necessario per qualsiasi intervento su un immobile. Ringraziamo iRebuilding per la collaborazione nell’esposizione dell’argomento.