Le migliori soluzioni anti zanzare fai da te

Per potersi liberare delle fastidiose zanzare, soprattutto quelle tigre che pungono anche di giorno, ci sono diversi sistemi che puoi fare anche tu a casa. Ecco allora alcune ricette che ti possono aiutare a tornare fuori all’aperto senza il problema delle zanzare.

Il braciere con i fondi del caffè

Tieni da parte i fondi del caffè e falli seccare. Dopo li puoi usare per tenere lontane le zanzare. Ti servirà una buona quantità di caffè perciò è un sistema molto valido se la moka vien usata più volte al giorno. Ti basta, prendere della carta stagnola e creare una base dove mettere il caffè seccato, in forno o anche al sole. Ora ti basta dare fuoco ai fondi del caffè e avrai un fumo che tieni lontane le zanzare. Puoi creare più bracieri di questo tipo con i fondi della moka per poter stare all’aperto senza problemi di zanzare.

La bottiglia rovesciata con il lievito

Le zanzare sono attirate dell’anidride carbonica del respiro e dal calore del corpo. per ingannarle e metterle in trappola, prova con il sistema dalle bottiglia. Prendi una bottiglia di plastica vuota, tagliala un po’ più su della metà. Ora riempi il fondo con acqua, lievito di birra e zucchero per creare l’anidride carbonica, ora ti basta girare la parte superiore della bottiglia in maniera che faccia da imbuto. Le zanzare che entrano per andare verso il liquido poi non riescono più a uscire per via del collo rovesciato.

Lo spray alla citronella

Per evitare di esser punti, puoi preparare uno spray fai da te alla citronella. Trovi l’olio essenziale nei grandi supermercati, in erboristeria a anche in parafarmacia e fioreria. Ti basta prendere un piccolo falcone spray vuoto e mettere al suo interno acqua e 10 gocce di olio essenziale di citronella. Un paio di foglione di menta fresca oppure di olio di menta possono esser utilissime a tenere lontani questi fastidiosi insetti.

Per info e / o prenotazioni: www.disinfestazionearoma.it