Perché i mezzi pubblici ricevono così tante critiche?

Oggi i mezzi pubblici sono sì utilizzati, ma sempre da meno persone per diverse ragioni. Chi è solito utilizzare i mezzi pubblici tutti i giorni per andare al lavoro, cioè dai pendolari, ha molto da ridire sui servizi di trasporto pubblico che hanno anche un costo alto per un servizio così scadente.

Sempre in ritardo

I mezzi pubblici, non solo quelli cittadini, ma anche i quelli che collegano le città come i treni, sono famosi per essere sempre in ritardo. Tutti i giorni è una corsa contro il tempo per arrivare in orario. Chi deve prendere un altro mezzo, cioè una coincidenza, corre un grosso rischio perché se il primo mezzo è in ritardo, poi salta anche la coincidenza. Inoltre, ci sono corese che sono soppresse. Quando piove o addirittura nevica diventa un caos tremendo, senza poi parlare dei giorni in cui i mezzi pubblici scioperano, rendendo impossibile muoversi.

Mezzi datati e sporchi

La maggior parte dei mezzi pubblici sono noti per esser sporchi, vecchi e con tanti problemi. Il viaggio in treno, in metro o in tram non è quasi mai piacevole e confortevole. Se per miracolo c’è l’aria condizionata, è facile che sia talmente bassa da creare uno sbalzo di temperatura enorme con l’esterno passando dal polo nord dentro al treno all’amazzonia tropicale fuori.

Una soluzione alternativa

Esiste un’altra modalità molto più pratica per muoversi in città e arrivare così dove serve senza alcun tipo di fatica. Si chiama servizio di autonoleggio con conducente Milano ed è la soluzione migliore in assoluto perché presenta diversi punti di forza. Anzitutto, si tratta di una modalità che prevede un veicolo a noleggio con autista privato. il mezzo è delle migliori case automobilistiche e perciò ha anche ottime prestazioni su strada. Il servizio di autonoleggio con conducente Milano è il migliore in assoluto perché ha un costo adeguato al servizio ricevuto. Infatti, il rapporto qualità prezzo è corretto e si paga un fisso a prescindere dai chilometri fatti.