Resistenza degli infissi: 3 aspetti da considerare

I profili per le finestre devono esser resistenti a diversi sollecitazioni pera avere un prodotto valido. Ecco allora che si deve considerare la capacità di un infisso a resistere al fuoco, allo scasso e anche agli effetti degli agenti climatici.

In merito alla resistenza degli infissi realizzati con il legno ci sono delle specifiche a cui fare attenzione. Questi prodotti sono suscettibili al fuoco, ovviamente. Il motivo è legato al fatto che il legno è un noto combustibile e perciò si deve prediligere soluzioni che abbiano subito trattamenti per renderli ignifughi e resistenti a ogni tipo di incendio. È un aspetto molto importante che serve a garantire la sicurezza e minori danni in caso dovessero divampare delle fiamme libere.

Solidità e sicurezza sono parole che si possono affiancare agli infissi e serramenti realizzati con il legno. Chi monta infissi realizzati con il legno può stare tranquillo perché sono soluzioni anti scasso. Vuol dire che chi in casa ha questi infissi, non avrà problemi di ladri. I malviventi che provano a forzare una finestra per introdursi in casa stano perdendo tempo perché le finestre con profili in legno non si aprono nemmeno con strumenti come il piede di porco.

Il legno è però un prodotto che non risponde molto bene all’azione degli agenti climatici. La parte dell’infisso esposta all’esterno si può rovinare per colpa della pioggia e dell’umidità. Ci sono diverse soluzioni per ovviare a questo problema. La prima è verniciare il legno esterno e passare con regolarità un prodotto impregnante, come quello per gli scafi delle barche. L’impregnante chiude li pori del elongo e fa sì che l’umidità esterna non lo rovini. Un secondo sistema è quello di scegliere pe la parte esterna dell’infisso un legno più resistente. Esiste la possibilità di avere un legno fuori e un altro legname dentro al fine di non dover rinunciare ai progetti estetici che si vogliono realizzare, senza avere finestre rovinate fuori. Si devono montare legni più duri all’sterno che possa non resistere meglio a piogge e umidità.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.infissiinlegnoroma.it