Viaggiare nel Sahara: El-Jem – Tunisia

El-Jem – Tunisia

El-Jem conosciuta al tempo dei romani come Thysdrus, è una delle città della Tunisia tra le più importanti, che ancora oggi conserva alcune delle migliori rovine romane dell’ Africa, come il suo imponente anfiteatro, risalente a più di 1700 anni fa, è il terzo al mondo per grandezza, dopo il Colosseo ed il Teatro di Capua, ed appartiene ai Patrimoni Mondiali dell’Umanità.

Situato al centro della città nella parte moderna, é il secondo al mondo dopo il nostro Colosseo, ad avere una facciata intatta con ben tre livelli di gallerie, si erge imponente con i suoi 150 metri di larghezza e 120 di altezza è impropriamente chiamato anche Colosseo, può ospitare fino a 35.000 spettatori, all’interno l’acustica è fenomenale, oltre ad essere stato il set per girare diverse scene del film “ Il gladiatore”.

Al centro della sua forma ellittica è ben visibile e conservata l’arena ampia circa 65 metri, inoltre è possibile ammirare i numerosi archi, le scalinate, ma soprattutto le camere sotterranee.

Per molto tempo questa complessa costruzione conservò tutta la sua compattezza, fino al diciassettesimo secolo, quando molte delle sue pietre vennero usate per la costruzione del villaggio di El-DJem e soprattutto per realizzare la grande moschea di Kairouan, attualmente ospita l’annuale Festival International de musique symphonique d’ El Jem.

Interessante il Museo archeologico al cui interno sono conservati molti dei mosaici rinvenuti negli scavi di alcune ville romane, accanto si può ammirare la “Villa d’Africa”, una perfetta ricostruzione di una casa romana, con due preziosi mosaici, che rappresentano, uno la dea Africa e l’altro Roma e le sue province.

Per informazioni su come viaggiare nel deserto marocchino vi consigliamo i tour nel Sahara di MamoTravel.